Trilance è una divisione Terranova
Trilance Logo
  1. News>
  2. Determina 4 2023 Dsme Standardizzazione Dei Documenti Regolatori Contabilizzanti Il Servizio Di Distribuzione Del Gas Naturale
Approfondimenti | 7/6/2024

Determina 4/2023 – DSME | Standardizzazione dei documenti regolatori contabilizzanti il servizio di distribuzione del gas naturale

Determina 4/2023 – DSME | Standardizzazione dei documenti regolatori contabilizzanti il servizio di distribuzione del gas naturale

La determina 4/2023 del 22 dicembre 2023 di ARERA realizza una prima standardizzazione delle fatture passive di distribuzione del gas. Nello specifico, nell’allegato A della determinazione “Istruzioni Operative dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente in tema di standard dei dati di contabilizzazione del servizio di distribuzione del gas naturale”, ARERA definisce le modalità di applicazione delle disposizioni in tema di standard dei documenti regolatori del servizio di distribuzione del gas naturale collegati alla fattura del servizio ai sensi della deliberazione 108/06 che ha approvato il Codice di rete tipo per il servizio di distribuzione del gas (CRDG).

Nel pratico tale documento riporta la struttura e il contenuto funzionale dei dati di contabilizzazione del servizio, ovvero il tracciato e i dati che le fatture passive di distribuzione devono contenere.

L’obiettivo è quello di definire i contenuti minimi indispensabili al fine della corretta trasmissione dei documenti regolatori del servizio di distribuzione del gas naturale collegati alla fattura del servizio, dai Distributori agli Utenti della Distribuzione (società di vendita).

Una prima fase di test è già iniziata il 1° giugno anche se, di fatto, questi nuovi standard diventeranno operativi a partire dal 1° ottobre 2024.


Standardizzazione fatture passive distribuzione gas: le scadenze

La determina 4/2023 stabilisce che i Distributori e gli Utenti della Distribuzione:

a) procedano con una fase di test, verifiche e collaudi dei nuovi standard, da completarsi entro il 31 maggio 2024;
b) procedano con una fase sperimentale dei nuovi standard ai sensi della presente determinazione che trovi applicazione a decorrere dal 1° giugno 2024. In tale fase, le imprese di distribuzione forniscono preventiva, adeguata e corretta informazione agli utenti della distribuzione in relazione a detta sperimentazione;
c) completino tutti gli adempimenti funzionali all’adozione dei nuovi standard ai sensi della presente determinazione in modo che l’entrata in esercizio degli stessi ai fini della contabilizzazione del servizio sia efficace a decorrere dalla trasmissione al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle entrate dei collegati documenti di fatturazione a partire dal 1° ottobre 2024.


Standardizzazione fatture passive distribuzione gas: quali fatture considerare

Le tipologie di documento da considerare sono due:

1.    Fattura di ciclo relativa alla contabilizzazione delle partite generate dal servizio di vettoriamento e dalla componente Bonus ai dati di misura effettivi che sostituiscono una stima precedentemente fornita;

2.    Fattura di rettifica relativa alla fatturazione di rettifiche di importi precedentemente fatturati in relazione al servizio di distribuzione.


Determina 4/2023: struttura e contenuto dei documenti regolatori

Entrambi i documenti, fatture di ciclo o di rettifica, devono presentare quattro aree funzionali.

Intestazione e chiusura

Sono gli elementi che aprono e chiudono ciascun documento del flusso di fatturazione e contengono dati relativi alla tipologia del flusso, la data di creazione, la versione dello schema in uso, il numero di sequenza.

Mittente e destinatario

Includono i dati fiscali e i recapiti relativi a mittente (distributore) e destinatario (società di vendita) della fattura e agli estremi del pagamento della stessa.

Riepilogo degli importi delle voci fatturate

Si compone di una sezione contenente i dati della fattura e il riepilogo dei corrispettivi aggregati per componente tariffaria e i relativi riferimenti IVA.


Dettaglio per PDR

Contiene, per ciascun punto di riconsegna, il dettaglio analitico delle righe di fattura, ovvero: dati tecnici e commerciali del PDR, oltre ai corrispettivi di costo e alle relative quantità fatturate riconducibili ad un predefinito periodo di competenza.

Inoltre, per ciascuna di queste aree funzionali, il documento esplicita poi le regole di compilazione fornendo quindi una definizione univoca e completa dei tracciati XML che i singoli operatori dovranno utilizzare per la trasmissione dei documenti. Nello specifico si definiscono, in modalità descrittiva e grafica:

  1. Le caratteristiche dei flussi relative al tracciato XSD, con la definizione dei tipi base semplici e complessi;
  2. La nomenclatura dei file;
  3. Le informazioni generali sulla semantica dei campi e sull’utilizzo dei tracciati.


Determina 4/2023: modalità di messa a disposizione dei flussi

I flussi possono essere messi a disposizione degli utenti della distribuzione in due modalità ovvero:

  • Attraverso un sistema di Electronic Data Interchange (EDI);
  • Tramite Posta Eletronica Certificata (PEC).

 

Software per gli operatori Gas & Power per acquisire in automatico e normalizzare delle fatture passive della distribuzione gas

Fino ad oggi, per quanto riguarda il gas, ogni distributore utilizzava un flusso proprietario non soggetto ad alcun vincolo normativo.

 Dal 1° ottobre 2024, però, gli operatori della vendita riceveranno da parte dei distributori i nuovi flussi normati relativi alle fatture passive della distribuzione gas. In un’ottica di crescente automazione e semplificazione dei processi, è importante che gli operatori adottino, fin da subito, un software che sia in grado di reperire, normalizzare e acquisire a sistema tutti i tracciati.

In questo senso Trilance offre TC2.Cloud Lybra, la soluzione che non solo è in grado di reperire, normalizzare e acquisire in automatico tutti i flussi passivi, ma che permette anche di effettuare controlli, analitici e contabili, e quadrature su di essi. 

Settlement e marginalità

La soluzione software che permette di acquisire, interpretare ed analizzare tutti i dati della filiera per garantire la salvaguardia della marginalità e supportare il raggiungimento degli obiettivi di redditività!

Riferimenti normativi

Determina 4/2023
Standardizzazione dei documenti regolatori contabilizzanti il servizio di distribuzione del gas naturale

Scopri di più

Allegato A - Istruzioni Operative dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente in tema di standard dei dati di contabilizzazione del servizio di distribuzione del gas naturale

Scopri di più

Potrebbe interessarti anche...

trilance logo

20/6/2024

Gestione del ciclo passivo e del settlement nella vendita di energia e gas

Leggi di più
trilance logo

13/6/2024

PUN energia: cos'è, come si calcola e a cosa serve

Leggi di più
trilance logo

6/6/2024

Fine del mercato tutelato elettricità per i clienti domestici

Commento a cura di Chris Pasetto, Senior Business Analyst Leggi di più
trilance logo

30/5/2024

Testi integrati ARERA: cosa sono e quali sono i principali

Leggi di più
trilance logo

23/5/2024

Rapporto Grossista Reseller nel mercato Gas & Power: un’opportunità per creare valore

Leggi di più
trilance logo

16/5/2024

ESG: scopriamo perché è cruciale per la sostenibilità aziendale

Leggi di più

24/4/2024

Contrattualizzazione Energy & Utilities: tra multicanalità, automazione e conoscenza del mercato

Leggi di più

18/4/2024

Oneri di sistema nella vendita di energia e gas

Leggi di più

11/4/2024

Il CRM per supportare gli operatori del mercato del gas e dell’energia: ecco i must have

Leggi di più
Condividi sui social Facebook Whatsapp
Contattaci

Contatti

Ti abbiamo incuriosito? Scrivici!

Saremo felici di approfondire le tue necessità e capire come possiamo diventare il partner ideale per le esigenze di digitalizzazione, innovazione e sostenibilità del tuo business.